dolore rachideo

ENDOLASER una valida alternativa terapeutica nel lombosciatalgia

Il trattamento dei disturbi dolorosi al rachide, molte volte associati a dolore irradiato sul gluteo o coscia, in ciò che viene chiamato lomboradicolite, trova negli ultimi tempi una valida alternativa nel Endolaser (Weber).

Questa terapia è particolarmente indicata nei casi che non hanno risposto alle normali cure con fans (il solito Voltaren associato al Muscoril) e cortisone;  quando il dolore diventa persistente nel tempo, inficiando le abilità nella postura e movimento del paziente, normalmente un giovane adulto lavoratore sedentario.

In pratica si tratta di veicolare dell’energia laser  a bassa potenza (LLLP) in seno al tessuto perivertebrale, in profondità, attraverso un ago catetere dove la sonda laser  irradia con le diverse lunghezza d’onda i tessuti muscolo nervosi, discali, articolari  e legamentosi della colonna vertebrale lombare, esercitando il proprio effetto benefico.

Questo trattamento trova particolari indicazioni anche nei casi di:

  • stenosi lombare
  • sindrome delle faccette lombari
  • ernia discale
  • radicolite dello sciatico
  • disturbi dolorosi cronici vertebralivertebre e radici
  • esiti cicatriziali vertebrali

Maggiori informazioni si trovano nella pagina del fabbricante: Weber, come applicazioni del Laser Interstiziale (materiale consultabile)

gustavoENDOLASER una valida alternativa terapeutica nel lombosciatalgia
Leggi tutto
Le cause del mal di schiena

Le cause del mal di schiena

Mal di schiena non vuol dire soltanto  dolore locale a livello del tronco.

La lombalgia avviene in una zona biomeccanica complessa dove esistono molte strutture in grado di generare stimoli dolorosi (pain generators)  altresì è  importante come il sistema nervoso percepisce questi stimoli di dolore, li registra e li modula, attivando  le vie di trasmissione del Dolore.

o Dall’altro canto le strutture rachidee in grado di fungere da Pain generators sono molteplici: vertebre, dischi, legamenti gialli, articolazioni zygoapofisarie, radici nervose, muscolatura, articolazione SI; il contenuto addominale fatto di visceri, vasi, nervi; oltre al sistema nervoso e le condizioni del substratto  psichico.

gustavoLe cause del mal di schiena
Leggi tutto
Considerazioni sul mal di schiena, qualche dato statistico

Considerazioni sul mal di schiena, qualche dato statistico

Il paziente in ambulatorio:

Un vecchio professore spiegando come arrivasse il paziente  con mal di schiena , lo distingueva da quello iper sofferente con un problema alla spalla; il paziente lombalgico arriva col tronco incurvato o piegato con un braccio sul fianco ma ..  in qualche modo sorridente.

Questo ci porta a considerare i sintomi e segni che vediamo e a non dimenticare ciò che non vediamo.

Se pensiamo  in campo Astronomico,  sapiamo che nonostante i progressi che la fisica e la astrofisica hanno fatto, dell’Universo conosciamo solo un 10%.  Il paragone con questa tematica , ci mostra anche qui un 10-15%, quale percentuale di pazienti affetti da lombalgia nei quali riusciamo a capire la patogenesi , cioè riusciamo a dare una diagnosi chiara.

Circa l 80% della popolazione mondiale, almeno una volta nella vita viene colpita dal mal di schiena

gustavoConsiderazioni sul mal di schiena, qualche dato statistico
Leggi tutto